La primavera è il più potente stimolo per spingere tutti, ma proprio tutti, a fare un pò di attività sportiva. L’accompagnamento musicale con degli auricolari per sport? Un dovere, dati i benefici che ne derivano. Musica e corsa il “connubio perfetto”? Il perchè te lo spieghiamo noi!

Musica e corsa: i benefici prima, dopo e durante!

È sufficiente uscire di casa la domenica mattina, di buon’ora, per rendersi conto di come la corsa si sia trasformata in una buona abitudine per persone di qualsiasi età. Anche le gare di running (competitive e non competitive) sono sempre più affollate, a testimonianza della continua crescita di questo fenomeno. Tuttavia, molti di coloro che hanno deciso di dedicare parte del proprio tempo allo jogging fanno fatica a trovare le motivazioni per correre a lungo nel corso di un allenamento. Oltre a non riuscire a concentrarsi sull’attività e sulle sensazioni del proprio corpo, faticano a mantenere un ritmo costante.

È la musica a poter fornire lo stimolo giusto, sia prima di iniziare la sessione che durante la corsa stessa; anche una volta terminato lo sforzo fisico, ascoltare dei brani musicali con i propri auricolari per sport ha i suoi vantaggi. Musica e corsa è un accoppiamento che, in molti casi, può rivelarsi vincente. Ad esempio, prima di allacciare le scarpette, della musica ad alta intensità può fornire la giusta spinta motivazionale, agendo sui livelli di adrenalina.

Concluso l’allenamento, invece, la musica permette di ridurre i tempi di recupero, aiutando l’organismo a ritrovare il normale stato fisiologico. In corso d’opera, invece, è possibile ottenere prestazioni migliori.

Chi sceglie di ascoltare i propri brani preferiti è destinato a provare minore fatica; i muscoli, infatti, utilizzeranno minore energia. In questo caso, però, non è la musica ad alta intensità a favorire le performance; piuttosto, è importante che la playlist sia curata direttamente da chi deve correre, in quanto sono i brani amati a creare lo stato d’animo ideale per correre.

Alcuni studi hanno rilevato come la musica produca effetti solamente sui corridori non professionisti, meno abituati alla fatica e allo stress. Altre ricerche, infine, hanno evidenziato come sia soprattutto chi corre su percorsi brevi a trarre maggiore giovamento dalla musica.

Auricolari per sport: quale scelgo per la mia sessione di allenamento?

Non solo corsa, ma tutte le attività, che siano all’aria aperta o no, possono risultare molto più piacevoli con la colonna sonora giusta. Qual è l’auricolare per sport adatto a te? Dai un’occhiata qui!

Plantronics BackBeat Fit, un evergreen!

Si caratterizzano, oltre che per un design flessibile e per la loro leggerezza (il peso non supera i 24 grammi), anche per la presenza di materiali morbidi ma resistenti come il silicone. Il cuscinetto auricolare offre un elevato livello di comfort; allo stesso tempo, pur garantendo un ascolto qualitativamente elevato, non isola completamente dall’ambiente circostante, permettendo di allenarsi in tutta sicurezza. Sullo stesso piano, la presenza di finiture riflettenti garantisce visibilità a chi indossa gli auricolari per sport anche in condizioni di scarsa luce ambientale.

Prezzo Onedirect: €74.90

Morotola VerveOnes+, la novità assoluta!

Si tratta di auricolari in ear, totalmente senza fili. Uno stile moderno e cool, senza dover rinunciare però alle funzionalità base proprie di questa tipologia di dispositivi: come le chiamate, grazie ai due microfoni integrati, e una lunga autonomia, grazie al fatto che la custodia funziona anche come base di ricarica.

Prezzo Onedirect: €205.95

Jabra Halo Fusion, dimentica di indossarli!

Impermeabili agli schizzi, piccole e certificate IP52, le Halo Fusion sopravvivono anche a cadute da 1,5 metri d’altezza. La tecnologia bluetooth installata è la 4.0, e supporta i profili Headset, Handsfree, A2DP e AVRCP. Leggeri ed ultracomodi, possono essere utilizzati a lungo, senza nessun fastidio. La loro particolare forma permette la massima stabilità anche in caso di movimenti bruschi.

Prezzo Onedirect: €57.95

Aftershokx Trekx Titanium, i primi a conduzione ossea!

Perfetti per un uso intensivo e protettivi contro sudore e umidità sono perfetti per qualsiasi sport o attività professionale all’aperto. La loro particolarità? Sono auricolari a conduzione ossea! Questa tecnologia trasmette il suono attraverso mini vibrazioni all’orecchio attraverso le ossa del cranio. In questo modo, non provocano disturbi ai timpani e non generano pressione.

Prezzo Onedirect: €124.95

Auricolari waterproof KSIX, low cost e funzionali!

È doveroso inserire in questa selezione anche una soluzione di auricolari per sport Low cost, che però non sia di qualità scadente. Non così semplici però, vista la loro capacità di essere “sommergibili”: il loro microfono integrato è resistente ad acqua, sudore e sabbia.

Prezzo Onedirect: €12.95

Caratteristiche differenti e funzionalità più innovative per alcuni e più classiche per altri. Un solo filo in comune: la voglia di spingersi sempre oltre! Auricolari alle orecchie, runtastic attivato e si va…

Sei pronto alla prossima sfida? 

4 Commenti

  1. Buongiorno,cuffie,auricolariottimi,aggiornat,ibellissimi, mai però una parola un’ informazione sul pericolo delle onde elettromagnetiche.
    Qual’e’ il livello di pericolosità di questi strumenti? è la stessa cosa del telefono portato all’orecchio?
    Sarebbe utile avere dei parametri di confronto e quindi essere sicuri prima di scegliere e dopo comprare. Grazie per l’attenzione.
    Gianfranco.

    • Salve sig. Gianfranco,
      ci sono stati vari studi in merito.
      Al momento ancora non abbiamo pubblicato un articolo sull’argomento, ma sarà sicuramente un buono spunto per la prossima pubblicazione.
      Purtroppo è una questione un po complessa e lunga da scrivere in un commento, ma se avrà la pazienza di attendere probabilmente ci scriveremo sopra.
      Diciamo che qualsiasi dispositivo senza fili genera “inquinamento” chiamato con l’acronimo SAR, ovviamente ogni dispositivo sul mercato deve rispettare uno standard europeo, che non deve superare i 2 W/kg.

  2. Bell’articolo. Ma qual è l’auricolare che garantisce la maggiore autonomia in uso? Magari che sia anche bluetooth? Grazie

  3. Ho sentito parlare di un’app Satispay per pagare nei negozi, scambiare denaro tra amici e risparmiare. Qualcuno l’ha mai usata? Grazie

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here