Una casa o un ufficio in cui il segnale mobile è assente? Inaccetabile nel 2017! Purtroppo però sono diversi i casi in cui ad oggi risulta essere impossibile fare anche solo una semplice chiamata. La soluzione esiste: ti presento i ripetitori di segnale StellaDoradus.

Perchè raccomandiamo il brand StellaDoradus? 👌

Come abbiamo già visto, la soluzione ad una rete scarsa o assente è facilmente risolvibile con un ripetitore di segnale.

Sul mercato sono diverse le tipologie e sono innumerevoli i brand che si occupano di fornire questo servizio. Noi consigliamo StellaDoradus, azienda irlandese specializzata proprio nella produzione di ripetitori da interni, di cui propone una vasta gamma a seconda dell’uso e dell’ampiezza dell’aerea da coprire.

Quali sono i vantaggi di un ripetitore di segnale StellaDoradus? 🎯

La soluzione perfetta per tutti quei casi in cui la copertura cellulare non è sufficiente, i ripetitori di segnale StellaDoradus offrono svariati vantaggi rispetto alla concorrezza:

  • Non è richiesto nessun abbonamento: una volta installato non c’è bisogno di pagare nient’altro.
  • Sono compatibili con tutti gli operatori mobili: Tim, Wind, Vodafone, Tre.
  • Sono facilissimi da installare: non è richiesto l’intervento di un tecnico specializzato.
  • Amplificano tutte le tecnologie: GSM, UMTS, LTE.
  • Sono dotati di un sistema scalabile: in caso di necessità di maggiore copertura basterà aggiungere un altro ripetitore.

È necessario l’intervento di un tecnico per l’installazione? 💡

L’installazione dei ripetitori Stelladoradus è semplicissima, bastano pochi passi per avere in casa la stessa copertura cellulare che si ha all’esterno. Non è necessario l’intervento di un tecnico qualificato, basterà seguire queste semplici istruzioni.

  1. Installa l’antenna esterna in un posto dove è presente un buon segnale (solitamente sul tetto).
  2. Collega il cavo da 15 m all’antenna esterna e porta il cavo fino al ripetitore Stellaoffice all’interno dell’edificio.
  3. Collega il cavo al ripetitore, quindi collega 1/4 cavi ad ognuna delle porte del ripetitore.
  4. Posiziona queste porte nei luoghi in cui necessiti copertura.
  5. Collega il ripetitore alla corrente elettrica.

Ripetitori di segnale StellaDoradus, come installare?

Ci sono particolari raccomandazioni per l’installazione? 🔥

Sicuramente quella di verificare la copertura presente all’esterno prima di acquistare il ripetitore. Ovviamente, è necessario che sia presente il segnale anche se di bassa potenza per far si che il ripetitore funzioni al meglio.

Inoltre, sempre per garantire un funzionamento ottimale, in fase di installazione è necessario orientare l’antenna esterna verso la stazione radio base dell’operatore più vicina. In questo modo il segnale ricevuto sarà migliore e quindi, di conseguenza, anche quello amplificato dal ripetitore lo sarà.

L’uso di un ripetitore può costituire un rischio per la salute? 🍀

L’utilizzo dei ripetitori di segnale non costituisce alcun rischio per la salute. Un ripetitore GSM emette potenza da 50 a 100 volte meno di un telefono cellulare.

Gli amplificatori utilizzati da Stelladoradus sono gli stessi usati nei telefoni cellulari. La differenza è che non sono impostati al massimo e quindi i ripetitori emettono molto meno di uno smartphone.

Sono previste delle limitazioni da parte della Legge Italiana? ⚠

L’uso dei ripetitori di segnale in Italia non è legale senza il permesso da parte degli operatori. Tuttavia è anche l’Autorità per le Garanzie nelle Comunicazioni (Agcom) afferma che i ripetitori “smart” in Italia offrano al pubblico un servizio prezioso. Pertanto, a patto che questi ripetitori smart non provochino interferenze sulle reti mobili possono essere utilizzati.

Ci teniamo a sottolineare che i ripetitori StellaDoradus sono gli unici ripetitori in Europa che operano in piena sicurezza su tutte le reti mobili. Ma come posso “stare sicuro”?

È necessario rivolgersi al proprio operatore di riferimento per ottenere l’autorizzazione all’installazione di un ripetitore. Il motivo principale è quasi ovvio: un ripetitore mal configurato può causare problemi all’intera rete e creare disagi a tutti gli utenti.

È bene quindi informarsi, nel caso in cui si abbia interesse ad installare uno di questi dispositivi, nella maniera più completa possibile interpellando tutti gli attori coinvolti.

Di quale ripetitore StellaDoradus ho bisogno?

Tutte le applicazioni per i ripetitori di segnale StellaDoradus 🔔

Le possibile applicazioni sono numerosissime. Si parte dalla semplice applicazione per una piccola stanza, fino ad arrivare alla copertura su grandi edifici su più piani.

StellaDoradus divide la sua gamma di ripetitori nella serie Home/Room, tipicamente consigliata per uso domestico e nella serie Office, tipicamente consigliata per uso professionale.

  • Room: copertura fino a 200m2 – connettvità 2G e 3G (massimo 2 stanze).
  • Home: copertura fino a 1000m2 – connettività 2G, 3G e 4G (massimo 5 stanze).
  • Office: copertura fino a 4000m2 – connettività 2G, 3G e 4G  (massimo 15 stanze).

In tutti i casi il segnale deve essere già presente all’esterno dell’edificio. Quindi il ripetitore non serve per portare il segnale in zone non coperte naturalmente, ma solo per portare all’interno di edifici la copertura presente al di fuori.

Piccoli e grandi uffici, ma anche ristoranti, abitazioni sotterraneo, palestre e seminterrati. Le applicazioni sono innumerevol. Di quale StellaDoradus hai bisogno?

Ripetitori StellaDoradus, scopri di più

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here